Page Content

Articoli

Trend Micro: attenti al trojan cinese

da : Vincenzo Ciaglia: 19 febbraio 2009, 15:28

Una nuova minaccia di sicurezza è in grado di sfruttare una pericolosa vulnerabilità di IE 7 per rubare i nostri dati.

Attenti alla vulnerabilità di Internet Explorer 7, potrebbe mettere i vostri dati personali nelle mani di potenziali aggressori telematici. E’ questo l’ultimo allarme lanciato da Trend Micro. In pratica, la minaccia si propaga attraverso un semplice file .DOC, contenente il trojan XML_DLOADR.A che a sua volta include un oggetto ActiveX in grado di accedere ad un sito web in grado di sfruttare la vulnerabilità del browser Microsoft.

Chi non l’avesse ancora fatto, dovrebbe scaricare ed installare con una certa urgenza la patch di sicurezza MS09-002 che risolve il problema. Altrimenti il nostro computer potrebbe scaricare la backdoor BKDR_AGENT.XZMS che, tramite l’installazione di una libreria .DLL, sottrarrebbe tutti i dati più importanti presenti sul nostro computer inviandoli ad un sito cinese tramite la porta 443.

Come al solito, tenere aggiornato il proprio software antivirus e stare alla larga da email il cui mittente è a noi sconosciuto è una prassi che dovreste già conoscere.

Fonte: Trend Micro


Commenti

Tanto, se IE8 mantiene le promesse in fatto di standard, il 7 verrà rimpiazzato abbastanza presto.

Penso che comunque gli ActiveX continueranno a rimanere. Comunque IE8 anche se rispetta gli standard ha una modalità compatibile con le precedenti versioni per evitare incompatibilità dei siti.

Inserisci un nuovo commento

  • Nome:
  • Indirizzo email:
  • URL:
  • Il tuo commento:

    Puoi semplicemente usare tags HTML per gli stili

Skip to main navigation

ITespresso | Gizmodo | The Inquirer | Download | ChannelBiz | TechWeekEurope | itweb.tv