Page Content

Articoli

PCIe 2.0 vuol dire 2x32X. Tutto chiaro no?

da : Aldo Ascenti: 14 December 2006, 21:11

DI FRONTE A UNA NOSTRA perorazione molti lettori hanno voluto aiutarci a capire cosa fossero i GT/s che sta per “Giga transazioni al secondo”.

In pratica si tratta del tempo necessario a trasferire un singolo pacchetto di dati del PCIe da un bus a un altro.

PCIe è progettato per poter avere 1X, 2X, 4X, 8X, 16X fino a 32X corsie. Il massimo quantitativo di dati trasferiti attraverso un sistema 32 corsie è 8 GB di dati al secondo per ogni direzione. Quando l’industria passerà al PCIe 2.0 la velocità di trasferimento dei dati raddoppierà passando da 2,5 a 5,0GT/s. Questo renderà possibili trasferimenti a 16 GB/s e due volte le corsie del PCIe 32X.

Siccome il passaggio del PCIe da due volte 8X a due volte 16X non porta alcuna differenza di prestazioni significativa, dubitiamo che anche nel caso di un sistema 2x32X si avvertiranno reali benefici. Si tratterà comunque di un ottimo argomento di marketing, visto che suonerà come due volte meglio della tecnologia attuale.

Chi deve decidere sul lancio di PCIe 2.0 potrà cominciare a fare le sue scelte a partire dal 2007, ma pensiamo che si ancora troppo presto per parlarne. Il PCIe 2.0 renderà possibile realizzare un sistema Quad SLI/Crossfire con 4x16X corsie PCIe, sempre che una soluzione simile risulti davvero utile a qualcuno.

Articolo originale di: Fuad Abazovic


Inserisci un nuovo commento

  • Nome:
  • Indirizzo email:
  • URL:
  • Il tuo commento:

    Puoi semplicemente usare tags HTML per gli stili

Skip to main navigation

ITespresso | Gizmodo | The Inquirer | Download | ChannelBiz | TechWeekEurope | itweb.tv